Tiziano Vescovi
30. Novembre 2018
Campionati Svizzeri Campra 1982
30. Novembre 2018

La copertina del libro Oltre lo sport

Pubblicazione del libro OLTRE LO SPORT
La copertina del libro Oltre lo sport

OLTRE LO SPORT
Non solo competizione

Questo volume, voluto dall”Associazione Blenio Bellissima, ripercorre per la prima volta l’affascinante storia di oltre 140 anni di sport in Valle di Blenio attraverso emozioni, ideali e progetti, riusciti o mancati. Sono descritte le avventure di una settantina di Società che si sono succedute nel tempo con alterne fortune, corredate di interviste, dati d’archivio e di un supporto fotografico avvincente.

Il titolo Oltre lo sport vuole significare qualcosa di più rispetto alla sola pratica sportiva. Gli Autori hanno voluto capire le profonde ragioni che hanno animato molti appassionati nell’ideazione di strutture sportive, nella conduzione di varie società, nell’organizzazione di eventi sportivi e, non da ultimo, nella partecipazione a gare e’ competizioni a livello individuale o di gruppo.

Gli Autori hanno voluto evidenziare il ruolo viepiù importante delle istituzioni pubbliche nel sostegno delle varie Società sopravvissute o di nuova generazione in un contesto, soprattutto quello attuale, in bilico fra innovazione e conservazione, collaborazione e disimpegno, opportunità e avversità.

Oggi le condizioni sono mutate per tutti, non solo per le valli, e richiedono uno sforzo supplementare di motivazione, creatività e dedizione per creare nuovi progetti attratti vi. Le società sportive sono chiamate ad affrontare nuove sfide oltre lo sport, e a perseguire, unitamente alle prestazioni sportive, valori di correttezza, tolleranza e integrazione sociale.
Non solo, ma come sottolinea l’ispiratore della “Carta dei diritti del bambino nello sport”, lo psicologo nonché già capitano della Nazionale svizzera di calcio Lucio Bizzini, l’intesa tra le generazioni differenti fra loro e talvolta anche in opposizione è diventata una condizione imprescindibile per la riuscita di qualsiasi progetto, non solo nell’ambito sportivo.

Scarica l’indice del libro, la presentazione, gli autori


Gli Autori

Edgardo Mannhart
Nato a Torre, già direttore dell’Ente Turistico di Blenio e di Blenio Turismo per venti due anni e titolare di un negozio di sport a Olivone. Ideatore e animatore di numerose iniziative sportive e manifestazioni di successo, come quelle di “Blenio Bellissima” e “Profumi e Sapori”.
Membro di numerose società sportive e ricreative, di cui è stato attivo e presidente a più riprese.

Gerardo Rigozzi
Nato ad Aquila, laureato in filosofia e letteratura italiana; già docente di filosofia nei licei, membro della Giuria del “Premio Chiara” e della “Commissione della Biblioteca Nazionale”.

È stato direttore del Liceo di Lugano 2, della Biblioteca cantonale di Lugano. del Sistema bibliotecario ticinese e del “Master of Advanced Studies Information Science-SUPSI”.

Ha svolto attività politica quale sindaco di Bedano e ha presieduto nel 2013 la Giuria del “Concorso internazionale d’architettura per la progettazione del nuovo edificio del Centro Sci Nordico di Campra”. Autore di diverse pubblicazioni, fra cui Nuovi orizzonti per un antico sapere, Carocci, Roma 2016.

Attualmente è membro del Consiglio della Magistratura del Cantone Ticino e della Fondazione Atelier Genucchi.

In copertina

L’artista Flavio Paoluccì, nato a Torre e attivo a Biasca, ha voluto rappresentare nella copertina Un campo verde, un percorso. Una metafora per indicare che basta poco per realizzare qualcosa di significativo nello sport, come è avvenuto in Valle di Blenio con un percorso che si è sviluppato non senza difficoltà, ma con grande carica ideale sin dal 1875.

Flavio Paolucci è un artista conosciuto e apprezzato a livello nazionale e internazionale. Come  attento osservatore della natura e degli eventi, egli rappresenta nelle sue opere la fragilità delle vicende umane e la costante ricerca di un equilibrio permanente con la natura, utilizzandone gli elementi costitutivi e fondamentali.

Egli è stato anche uno sportivo di tutto rispetto: ha vinto diverse gare sciistiche individuali e a staffette, soprattutto fra gli juniori.

Scarica la presentazione in PDF

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *